Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy
Cliccando sul pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

Carrera Cup Italia, Kujala si riprende la vetta della classifica

Bonaldi Motorsport a Misano
08.10.2019

Bonaldi Motorsport a Misano

Nel sesto round di Carrera Cup Italia disputato a Misano Adriatico nell’ambito del Porsche Festival, Patrick Kujala riconquista il primato della classifica assoluta grazie a due secondi posti

A Patrick Kujala è riuscita un’impresa che sembrava davvero difficile alla vigilia del sesto e penultimo round di Carrera Cup Italia: riconquistare il primato della classifica assoluta.

Il portacolori di Bonaldi Motorsport si è reso protagonista di un week end in cui è riuscito ad abbinare alla consueta velocità in pista anche una condotta di gara particolarmente efficace e priva di errori: al termine di due gare combattute sino al taglio del traguardo, il pilota finlandese ha ottenuto due volte il secondo gradino del podio dopo duelli e sorpassi che hanno sicuramente regalato emozioni ai numerosi fan presenti al Porsche Festival.

Kujala ha impreziosito il proprio week end con la conquista della pole position, anche se per effetto di una penalità comminata nel precedente round di Vallelunga ha poi dovuto prendere il via di gara 1 dalla terza fila: sia la gara notturna di sabato che quella di domenica sono state, quindi, di fatto due gare di rimonta.

Marco Bielli, team manager: “Il week end è iniziato ed è finito bene: Patrick ha fatto un ottimo lavoro dimostrandosi il più veloce in quasi tutte le sessioni. Senza prendere alcun rischio e senza dover abusare della pista, è riuscito a portare a casa punti importanti e a riconquistare quella vetta del campionato che non vedevamo da diverse gare”.

 

Gara 1: 1. Fulgenzi (Tsunami RT); 2. Kujala (Bonaldi MS); 3. Cerqui (Dinamic MS).
Gara 2: 1. Bertonelli (Dinamic MS); 2. Kujala (Bonaldi MS); 3. Iaquinta (Ghinzani Arco MS).

Classifica assoluta: 1. Kujala 119 p.; 2. Bertonelli 115 p; 3. Iaquinta 113,5 p.; 4. Conwright 109 p.; 5. Fulgenzi 104 p.
Classifica team: 1. Dinamic Motorsport 156 p; 2. Ghinzani Arco Motorsport 114,5 p; 3. Bonaldi Motorsport 112 p.

 


© 2019 BONALDI MOTORI S.p.A. Via 5° Alpini, 8 - Bergamo - C.F. 03082900162
Cap.soc. € 500.000 - Registro | REA n. 348200
© 2019 BONALDI TECH S.p.A. Via 5° Alpini, 8 - Bergamo - C.F. 03082910161
Cap.soc. € 500.000 - Registro | REA n. 348009

Privacy Policy - Cookie Policy
Made in Web Industry
chiudi
Ricerca l'auto che desideri. Scegli una tipologia:

- auto online disponibili per te

Km
da 0 a 190.150
Seleziona una fascia di prezzo
Prezzo
da 0 a 219.666
oppure scegli la tua rata mensile
Anticipo
loading

Loading...