Ricerca l'auto che desideri.
Seleziona una o più tipologie:

{{ tooltipFormatter(filteredVehicles(vehicleList).length) }} auto online disponibili per te

Km
da {{ tooltipFormatter(vfilter.km[0]) }} a {{ tooltipFormatter(vfilter.km[1]) }}
da {{ tooltipFormatter(vfilter.price[0]) }} a {{ tooltipFormatter(vfilter.price[1]) }}
da {{ tooltipFormatter(vfilter.rate[0]) }} a {{ tooltipFormatter(vfilter.rate[1]) }}

News Business

Codice della strada 2022: nuovi divieti e multe più salate
23.12.2021

Codice della strada 2022: nuovi divieti e multe più salate

Nuovo anno e nuove norme nel Codice della Strada. Le novità, pubblicate in Gazzetta Ufficiale lo scorso 9 novembre, riguarderanno diversi modi di agire ritenuti scorretti e sanzioni più alte. Vediamo nel dettaglio cosa cambia.

 

> LANCIO DI OGGETTI E SPORCIZIA IN STRADA

Chi getta rifiuti dal finestrino dell’auto sia in sosta che in movimento sporcando la strada rischia da un minimo di 216 euro ad un massimo di 866 euro di multa. Il motivo dell’inasprimento della sanzione è il rischio di compromettere la sicurezza stradale.

 

> PARCHEGGI SULLE AREE DI SOSTA DEDICATE AI DISABILI

La multa parte da 168 euro e arriva a 672 euro ai quali si aggiunge la decurtazione di quattro punti dalla patente (prima erano solo due). Triplicano invece i punti decurtati, da due a sei, per chi usa un contrassegno non valido (come una fotocopia, un’autorizzazione di qualcun altro o già scaduta).

Ai disabili è inoltre garantita la possibilità parcheggiare sulle strisce blu gratuitamente nel caso in cui risultino già occupati o indisponibili gli stalli a loro riservati.

 

> PARCHEGGI ROSA

Il sindaco con propria ordinanza può disporre parcheggi riservati per le donne in gravidanza e i genitori con figli di età non superiore a due anni, muniti di contrassegno speciale. La multa per occupazione ingiustificata va da 25 a 100 euro per le due ruote, da 42 a 173 per tutti gli altri veicoli

 

> VEICOLI  ELETTRICI

Si può sostare nei parcheggi riservati giusto il tempo necessario alla ricarica del veicolo. Il divieto di sosta e di fermata vale anche “per i veicoli elettrici che non effettuano l’operazione di ricarica o che permangono nello spazio di ricarica oltre un’ora dopo il completamento della fase”.

 

> CELLULARI ALLA GUIDA

Nessun inasprimento delle multe ma l’allargamento del divieto non più solo a usare telefonini ma anche smartphone, computer portatili, notebook, tablet e dispositivi analoghi che comportino anche solo temporaneamente l’allontanamento delle mani dal volante.

 

> RICORSI CONTRO LE MULTE

Il ricorso al prefetto per atti di contestazione di infrazioni del codice della strada può essere effettuato anche per via telematica, attraverso la posta elettronica certificata.

 

I nostri brand
© 2022 BONALDI MOTORI S.p.A. con unico socio
Via Marie Curie 17 - I - 39100 BOLZANO
P.IVA e C.F. 03082900162 - Capitale sociale € 500.000,00 i.v - REA BZ 229389
Iscrizione ufficio registro delle imprese di Bolzano numero 03082900162 data 28/01/2020
PEC bonaldimotorispa@legalmail.it
© 2022 BONALDI TECH S.p.A. con unico socio
Via Marie Curie 17 - I - 39100 BOLZANO
P.IVA e C.F. 03082910161 - Capitale sociale € 500.000,00 i.v - REA BZ 229386
Iscrizione ufficio registro delle imprese di Bolzano numero 03082910161 data 28/01/2020
PEC bonalditechspa@legalmail.it
© 2022 BONALDI MOTORSPORT s.r.l. con unico socio
Via Marie Curie 17 - I - 39100 BOLZANO
P.IVA e C.F. 04062630167 - Capitale sociale € 30.000,00 i.v - REA BZ 229387
Iscrizione ufficio registro delle imprese di Bolzano numero 04062630167 data 28/01/2020
PEC bonaldimotorsportsrl@legalmail.it

Privacy Policy - Cookie Policy
SOGGETTA ALLA DIREZIONE E COORDINAMENTO VW AG - GERMANIA
Made in Web Industry
loading