Ricerca l'auto che desideri.
Seleziona una o più tipologie:

{{ tooltipFormatter(filteredVehicles(vehicleList).length) }} auto online disponibili per te

Km
da {{ tooltipFormatter(vfilter.km[0]) }} a {{ tooltipFormatter(vfilter.km[1]) }}
da {{ tooltipFormatter(vfilter.price[0]) }} a {{ tooltipFormatter(vfilter.price[1]) }}
da {{ tooltipFormatter(vfilter.rate[0]) }} a {{ tooltipFormatter(vfilter.rate[1]) }}

News Business

Auto elettriche: 4 consigli per preservare la batteria
07.12.2021

Auto elettriche: 4 consigli per preservare la batteria

Le attuali batterie al litio sono soggette a deterioramento, sia per il tempo che passa che per i continui cicli di ricarica, tuttavia  bastano poche accortezze per garantire alle batterie una lunga vita . Le riassumiamo qui in 4 punti:

 

>  MANTENERE LA CARICA TRA IL 20 E L’80 %

Le batterie al litio non gradiscono molto essere portate a carica zero perchè più il livello della corrente residua si avvicina allo zero e maggiore sarà lo sforzo necessario a ricaricarle. L’ideale sarebbe collegarle alla presa quando sono al 20% e interrompere la ricarica all'80%, questo permette inoltre alla batteria di mantenere una composizione chimica interna tale da evitare danneggiamenti.

 

> EVITARE FREQUENTI RICARICHE AL 100 %

Anche il 100% di carica è da evitare perchè porta ad un'usura anticipata della batteria. Preferibile sarebbe ricaricarla al massimo solo in vista di viaggi particolarmente lunghi. 

 

> NON ESPORRE L’AUTO A TEMPERATURE AMBIENTALI ESTREME

L’alta temperatura danneggia le batterie agli ioni di litio in maniera più marcata rispetto alle basse temperature. L’esposizione alle alte temperature avviene anche nel caso di ricarica a elevato voltaggio, tipico delle colonnine di ricarica “veloce”. 

 

> NON LASCIARE L’AUTO FERMA A LUNGO

Un veicolo elettrico deve circolare molto regolarmente per evitare l'eccessivo consumo della batteria. Non esiste un chilometraggio minimo, ma è opportuno che venga utilizzata almeno una volta a settimana. In casi l'auto debba per cause di forza maggiore rimanere ferma, il suggerimento è che la carica residua rimanga compresa tra il 20% e l’80%, di preferenza tra il 50 e il 75%. 

 

Vuoi approfondire ulteriormente il tema della mobilità green o convertire la tua flotta? Compila il Form o segui i link consigliati:

 

- Elettrica o Ibrida? Una semplice guida per scegliere la tua prossima auto aziendale

- Perché Noleggiare auto elettriche e ibride

- Fiscalità aziendale: più consumi più spendi

- Furgone elettrico, a chi conviene realmente?

 

I nostri brand
© 2022 BONALDI MOTORI S.p.A. con unico socio
Via Marie Curie 17 - I - 39100 BOLZANO
P.IVA e C.F. 03082900162 - Capitale sociale € 500.000,00 i.v - REA BZ 229389
Iscrizione ufficio registro delle imprese di Bolzano numero 03082900162 data 28/01/2020
PEC bonaldimotorispa@legalmail.it
© 2022 BONALDI TECH S.p.A. con unico socio
Via Marie Curie 17 - I - 39100 BOLZANO
P.IVA e C.F. 03082910161 - Capitale sociale € 500.000,00 i.v - REA BZ 229386
Iscrizione ufficio registro delle imprese di Bolzano numero 03082910161 data 28/01/2020
PEC bonalditechspa@legalmail.it
© 2022 BONALDI MOTORSPORT s.r.l. con unico socio
Via Marie Curie 17 - I - 39100 BOLZANO
P.IVA e C.F. 04062630167 - Capitale sociale € 30.000,00 i.v - REA BZ 229387
Iscrizione ufficio registro delle imprese di Bolzano numero 04062630167 data 28/01/2020
PEC bonaldimotorsportsrl@legalmail.it

Privacy Policy - Cookie Policy
SOGGETTA ALLA DIREZIONE E COORDINAMENTO VW AG - GERMANIA
Made in Web Industry
loading